Centro Odontoiatrico Dott. Oreglia | Implantologia
17165
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-17165,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive
Implantologia005
implantologia-0514
implantologia-0552
implantologia-0548
Implantologia004

Implantologia

Le statistiche evidenziano come circa il 60% della popolazione italiana è affetta da una forma di malattia parodontale da lieve a grave.
La diagnosi precoce e la prevenzione diminuiscono significativamente il rischio di
ammalarsi e la progressione della malattia parodontale.
L’igiene orale e la TPS, ovvero Terapia Parodontale di Supporto, sono un aiuto
fondamentale per la salute della nostra bocca e della persona in generale.
La promozione della salute orale è incentrata sulla prevenzione primaria, che agisce sulla placca batterica e sui fattori di rischio (fumo, diabete, scarsa igiene orale, etc.) che rischiano di aumentare la probabilità d’insorgenza della malattia.
In quest’ottica, il reparto di prevenzione del nostro Studio, dedica attenzione agli stili di vita (igiene orale, dieta equilibrata, attività fisica, fumo) il cui controllo riduce il rischio d’insorgenza di malattie croniche sistematiche (diabete, malattie cardiovascolari, patologie polmonari) da anni correlate alla malattia parodontale.
L’attività di prevenzione è svolta dai nostri igienisti dentali che seguono il paziente nel tempo e collaborano con lui per “prevenire anziché curare”.

dentista verona

Chirurgia computer guidata

Attualmente l’implantologia orale più innovativa può essere affiancata dall’uso del computer. Attraverso l’utilizzo di programmi specifici è possibile realizzare lo studio anatomico dell’osso mandibolare e mascellare per una pianificazione chirurgica virtuale.
Il paziente si sottopone ad un esame radiografico, i dati ottenuti saranno elaborati con un programma con il quale l’implantologo può simulare l’intervento che eseguirà sul paziente in modo virtuale, collocando gli impianti nella posizione corretta in funzione dell’osso residuo e delle strutture anatomiche da rispettare. Il progetto viene inviato alla sede del software, dove con i macchinari viene elaborato un modello tridimensionale dell’osso, sul quale viene costruita una guida chirurgica. Il chirurgo trasferisce alla realtà clinica tutta la informazione elaborata semplicemente posizionando la guida chirurgica in bocca del paziente e percorrendo con le frese le direzioni e le angolazioni imposte da questa.
I vantaggi nell’utilizzo di questa metodologia consiste nell’assoluta certezza e controllo della posizione degli impianti, i tempi operatori sono dimezzati migliorando quindi il decorso post intervento.
Un altro vantaggio potrebbe essere di eseguire il “carico immediato”, che consiste nella consegna della protesi provvisoria sugli impianti nello stesso giorno. In tal modo il paziente può uscire dallo studio con i denti fissi.
Per coloro che lo desiderano o per gli interventi più impegnativi, si può eseguire l’intervento in “ sedazione cosciente” in presenza di un medico anestesista.

1. Diagnosi e pianificazione del trattamento

2. Inserimento guidato degli impianti mediante una mascherina chirurgica

3. Consegna della protesi provvisoria fissa lo stesso giorno dell’inserimento degli impianti

4. Protesi provvisoria sugli impianti

Intervento All On 4

Quattro impianti, due impianti dritti nella regione anteriore e due impianti angolati nella regione posteriore, che supportano una protesi provvisoria fissa per arcata completa, con carico immediato.

 

Vantaggi:
◦ gli impianti angolati posteriori aiutano ad evitare strutture anatomiche importanti, possono essere ancorati all’osso anteriore di qualità migliore ed offrono un miglior supporto alla protesi, riducendo le estensioni;
◦ gli impianti angolati posteriori consentono di eliminare la necessità di innesto osseo, aumentando il contatto tra osso e impianto;
◦ ricostruzione definitiva con soluzioni protesiche fisse o rimovibili;
◦ flusso di trattamento efficiente che porta a tempi di trattamento inferiori e maggior soddisfazione del paziente;
◦ All on 4 può essere combinato con il concetto di computer assistito.

Indicazioni:
◦ può essere fatto su mandibola o mascella edentula.

Accesso chirurgico:
◦ intervento senza tagli con la chirurgia computer guidata e la realizzazione di apposite dime chirurgiche;
◦ a lembo aperto;
◦ con mascherina preventivamente fatta tramite computer;
◦ accesso tradizionale.

Carico Immediato

L’implantologia a carico immediato con programmazione al computer è una tecnica applicata negli studi odontoiatrici specializzati come il nostro.
Qualora il caso clinico rendere possibile questa tecnica applicabile non a tutti i pazienti, si è riscontrata una maggiore semplicità nelle fasi di trattamento rispetto all’implantologia tradizionale, con una notevole riduzione dei disturbi legati alla fase post- intervento.
Questa tecnica permette di inserire gli impianti dentali e consegnare la protesi provvisoria sugli impianti nella stessa seduta o comunque entro 24 – 48 ore dall’intervento, ripristinando in pochissimo tempo la funzione masticatoria ed estetica. Il paziente può tornare subito a svolgere una vita normale e priva di limitazioni.